Le “caselle”

Si tratta di un tipo di ricovero-abitazione tipico degli Aurunci. Lungo i sentieri che qui si propongono è facile rinvenirne diverse in buone condizioni. Hanno la capacità di riportare l’escursionista indietro in un tempo non remoto, quando i luoghi che ora si percorrono nella pace della natura erano meta di intere famiglie che si spostavano in cerca di pascoli o per coltivare ogni possibile fondo.

Un luogo simbolico è “Vallaurea”, il cui nome evoca i colori del grano che riempiva l’intero pianoro, lo stesso che oggi è colonizzato da biancospini e da un tappeto sterminato di pratoline.